Caratteristiche costruttive

Casebioclimatiche offre di serie una quantità di dotazioni eleganti e pratiche per aggiungere ancora personalità, stile e funzionalità alla tua casa.

Il nostro è un nuovo concetto di abitazione: innovativa, contemporanea, tecnologicamente avanzata (classe A), ma al contempo naturale (bioedilizia), confortevole, sobria. È il risultato di una ricerca finalizzata al benessere di chi ci abita, utilizzando materiali naturali, ma creando ambienti di design, di stile architettonico moderno e soprattutto personalizzato.

 

STRUTTURE EDILIZIE

Il primo passo è quello di progettare e costruire un involucro per la casa estremamente efficiente e prestazionale, in modo tale da ridurre le dispersioni di calore attraverso le strutture edilizie del 75% Per raggiungere questi risultati utilizziamo:

  • murature esterne realizzate in materiale biocompatibile ad alto isolamento termico e acustico
  • isolamento termo-acustico del tetto con triplo strato di pannelli isolanti di diverse densità
  • serramenti esterni con vetrocamera basso-emissivi e gas argon, telaio del serramento con 4 battute e tre guarnizioni elastiche (termiche-acustiche)
  • solai da 50 cm studiati e progettati per il massimo isolamento
  • studio accurato dei ponti termici per una loro completa eliminazione

 

IMPIANTISTICA IDRO-TERMO-SANITARIA

Una volta ridotte le fuoriuscite di calore del 75% andiamo a ricercare un ulteriore risparmio utilizzando impianti altamente efficienti e prestazionali.

L'impianto di riscaldamento è costituito da una caldaia a condensazione ad alta efficienza con riscaldamento a pavimento, integrata a monte da un impianto solare termico per la produzione d'acqua calda sanitaria.

Il sistema di riscaldamento a pavimento è basato sulla circolazione di acqua calda a bassa temperatura (in genere tra i 29° e i 35°C) in un circuito chiuso, che si sviluppa coprendo una superficie radiante molto elevata. Risulta quindi un sistema a "bassa temperatura" che garantisce un elevato grado di comfort, un risparmio energetico superiore rispet¬to ad un impianto tradizionale ed ha anche il vantaggio di non creare movimento di polvere che può risultare dannoso per le vie respiratorie.

  • riscaldamento a pavimento
  • caldaia a condensazione
  • termostati ambiente con divisione in tre zone
  • scaldasalviette nei bagni

A questo punto uno dei maggiori consumi di gas della nostra casa è quello speso per la produzione dell' aqua calda sanitaria, ed è per ridurre anche questo consumo che l'impianto viene integrato con un pannello solare termico.

L'impianto è costituito da un pannello solare termico che riceve l'energia solare, da uno scambiatore dove circola il fluido utilizzato per trasferire questa energia e da un serbatoio posizionato sotto la caldaia utilizzato per immagazzinare l'energia accumulata.

Il primo vero vantaggio di questo impianto è che si riesce a produrre circa il 70% del fabbisogno di acqua calda sanitaria della famiglia, con una pari riduzione dei consumi e ancora una volta dell'inquinamento.

Inoltre il sole è una fonte illimitata e gratuita, dunque l'installazione di un impianto solare mette al sicuro dagli aumenti del costo dell'energia elettrica e del gas, il cui prezzo, a causa del caro petrolio in questi ultimi tempi è schizzato alle stelle.

 

IMPIANTO ELETTRICO

L'impianto elettrico viene realizzato a stella ( obbligo di legge presso già molti paesi nel mondo), in modo tale da poter eliminare la formazione di campi magnetici indotti.

L'impianto può essere poi integrato e automatizzato con l'installazione di un impianto domotico che ci permette di gestire tutte le automazioni della nostra casa da un semplice computer o telefonino.

 

 

Dicono di noi

CLAUDIA (Albignasego) "Nell'inverno 2010-2011 il riscaldamento non si è mai acceso, avevo sempre almeno 21° in casa, ho speso solo 67€ di gas per la produzione dell'acqua sanitaria"

CHIARA (Casalserugo) "Non ci credevo proprio che per riscaldare una villetta bastassero 400€ all'anno e che durante il periodo estivo la differenza di temperatura tra interno ed esterno potesse essere di 8°"

NEWSLETTER

:

:

You are here Caratteristiche costruttive